Aller au contenu principal

1989


1989


Il 1989 (MCMLXXXIX in numeri romani) è un anno del XX secolo.

Eventi

Gennaio

  • 7 gennaio – Giappone: muore Hirohito, Akihito diventa Imperatore del Giappone.
  • 15 gennaio – Praga: durante la commemorazione della morte di Jan Palach vengono arrestati centinaia di manifestanti, tra i quali anche Václav Havel.
  • 24 gennaio – Giappone: scoppia lo scandalo Recruit, con ripercussioni sul governo Takeshita.
  • 24 gennaio – Stati Uniti: viene giustiziato sulla sedia elettrica uno dei più spietati serial killer della storia americana, Ted Bundy, autore di almeno trenta omicidi compiuti ai danni di donne tra il 1974 e il 1978
  • 28 gennaio – Italia: il cadavere del senatore Mario Biagioni del MSI viene ritrovato nei pressi di Grosseto sulla linea ferroviaria; la valigia e i documenti si trovavano sul diretto 2124 Roma-Torino.

Febbraio

  • 3 febbraio – Paraguay: un commando di militari mette fine alla dittatura di Alfredo Stroessner, al potere dal 1954.
  • 8 febbraio – Isole Azzorre: un Boeing 707 partito da Orio al Serio con destinazione Santo Domingo si schianta contro una montagna in fase di atterraggio sull'isola Santa Maria: 144 morti (137 turisti italiani + 7 dell'equipaggio), nessun superstite.
  • 12 febbraio – la spedizione italiana composta dai fratelli Castiglioni, Luigi Balbo, Giancarlo Negro e Manlio Sozzani scopre l'antico insediamento di Berenice Pancrisia.
  • 14 febbraio – Iran: pronunciata da Khomeini la condanna a morte nei confronti dello scrittore Salman Rushdie, autore de I versi satanici.
  • 15 febbraio – ritiro dell'esercito sovietico dall'Afghanistan
  • 20 febbraio – Catanzaro: si conclude il terzo processo per la Strage di Piazza Fontana: Stefano Delle Chiaie e Massimiliano Fachini sono assolti per non aver commesso il fatto.
  • 22 febbraio – Roma: Arnaldo Forlani è il nuovo segretario della Democrazia Cristiana.
  • 25 febbraio
    • Firenze: si conclude il processo d'appello per la Strage del Rapido 904: sono condannati all'ergastolo 5 imputati appartenenti alla criminalità organizzata; condannati anche gli esponenti dell'eversione neonazista.
    • Sanremo: alla 39ª edizione del Festival vincono Fausto Leali e Anna Oxa con Ti lascerò.

Marzo

  • 9 marzo – Vaticano: monsignor Paul Marcinkus lascia, dopo 18 anni, lo IOR.
  • 10 marzo – Italia: il processo d'appello per la Strage di Piazza della Loggia si conclude con l'assoluzione di tutti gli imputati.
  • 13 marzo – il documento "World Wide Web: Summary" viene presentato da Tim Berners-Lee. Con questa data si usa indicare la nascita del World Wide Web, il principale servizio Internet.
  • 17 marzo – Pavia: crolla improvvisamente la torre civica in piazza Duomo. Si registrano 4 morti e 15 feriti.
  • 26 marzo – Pasqua cattolica
  • 29 marzo – Pristina, in Kosovo, viene occupata dai carri armati.

Aprile

  • 15 aprile – Sheffield, Inghilterra: 96 persone muoiono schiacciate nella calca all'interno dello stadio di Hillsborough in occasione della partita di calcio di FA Cup tra Liverpool e Nottingham Forest.
  • 17 aprile – Polonia: Solidarność viene riconosciuta ufficialmente.
  • 18 aprile – Pechino: cominciano le proteste studentesche in Piazza Tienanmen.
  • 21 aprile – inizia la commercializzazione della console portatile che sarà la più venduta al mondo: il Game Boy.
  • 28 aprile – a quattro anni dalla strage dell'Heysel, arriva la sentenza di primo grado per 25 imputati: 14 sono condannati a 3 anni con la condizionale, assolti gli altri 11, l'UEFA e le autorità di Bruxelles.

Maggio

  • 6 maggio – la Jugoslavia vince l'Eurovision Song Contest ospitato a Losanna, Svizzera.
  • 17 maggio – A Stoccarda il Napoli di Maradona vince la Coppa Uefa.
  • 24 maggio – A Barcellona il Milan batte la Steaua Bucarest 4-0 e conquista la Coppa dei Campioni.

Giugno

  • 3 giugno – muore a Teheran l'Ayatollah Ruhollah Khomeyni dopo esser salito al potere nel '79 durante la Rivoluzione islamica.
  • 4 giugno – Pechino: viene posta fine alla protesta degli studenti. Si contano innumerevoli vittime.
  • 15 giugno – I Nirvana esordiscono con il loro primo album "Bleach"
  • 16 giugno – In Ungheria, con un funerale di Stato, viene solennemente riabilitato Irme Nagy.
  • 18 giugno
    • La Birmania viene rinominata ufficialmente in Myanmar.
    • In Italia si tiene il primo e per oltre 30 anni unico referendum consultativo, sulla "trasformazione delle Comunità europee in una effettiva Unione"
  • 19 giugno - Berlino: concerto di Michael Jackson nei pressi del lato ovest del muro; raduno di giovani sul versante est e conseguenti scontri con la polizia.
  • 30 giugno – Sudan: un colpo di Stato militare guidato dal colonnello Omar Hasan Ahmad al-Bashir rovescia il governo civile del Primo ministro Sadiq al-Mahdi.

Luglio

  • 15 luglio – Venezia: i Pink Floyd, orfani di Roger Waters, suonano su una chiatta trasformata in un palco, davanti a Piazza San Marco, in un concerto gratuito, davanti a una folla stimata di 200 000 persone.

Agosto

  • 18 agosto – Colombia: a Soacha, mentre si apprestava a salire sul palco per un comizio elettorale, viene assassinato dagli uomini al soldo di Pablo Escobar e altri narcotrafficanti Luis Carlos Galán, candidato del Partito Liberale Colombiano alle presidenziali del 1990 che si era proposto di combattere duramente il narcotraffico e far approvare la legge sull'estradizione.
  • 19 agosto - Sopron: Picnic paneuropeo
  • 20 agosto – Londra: sul Tamigi lo scontro tra la Draga Bowbelle e la nave da diporto Marchioness sulla quale è in corso di svolgimento una festa di compleanno con oltre cento invitati provoca la morte per annegamento di 51 persone.
  • 23 agosto – due milioni di persone formano una catena umana che congiunge le tre capitali baltiche. La manifestazione si tiene il occasione dell'anniversario del Patto Molotov-Ribbentrop ed è finalizzata ad attirare l'attenzione internazionale sulle difficile condizioni economiche e sociali dei popoli baltici sotto l'occupazione sovietica.
  • 24 agosto – Polonia: nasce una coalizione di governo formata da Solidarność ed altri due partiti.
  • 25 agosto
    • Villa Literno: Assassinio a sfondo razziale di braccianti agricoli tra cui Jerry Essan Masslo, episodio che avrà grande impatto nell'opinione pubblica sui diritti degli immigrati.
    • La Voyager 2 raggiunge Nettuno.

Settembre

  • 3 settembre - Panama: intervento militare statunitense con l'obiettivo dichiarato di arrestare Manuel Noriega.
  • 6 settembre – Italia: uno scandalo finanziario investe la Banca Nazionale del Lavoro: la sua filiale di Atlanta (USA) avrebbe concesso finanziamenti all'Iraq per 3 500 miliardi di lire all'insaputa dei vertici dell'istituto.
  • 10 settembre – Ungheria: apertura della frontiera con l'Austria, che crea così il primo varco nella cortina di ferro, lasciando passare chi fugge dalla DDR.
  • 14 settembre – Sudafrica: apertura del nuovo presidente Frederik Willem de Klerk nei confronti dell'abolizione dell'apartheid.
  • 30 settembre – Arabia Saudita: a Taif viene siglato un accordo che mette fine alla guerra civile libanese che insanguina il Paese dal 1975. Le principali conseguenze sono: il rapporto di potere tra cristiani e musulmani diventa di 1 a 1 (era di 6 a 5); i paesi arabi acconsentono all'ingresso delle truppe della Siria in Libano, che diventa di fatto un protettorato siriano

Ottobre

  • 17 ottobre – San Francisco: un terremoto provoca 64 morti e circa 200 feriti. 14 000 i senzatetto.

Novembre

  • 4 novembre – Germania dell'Est: viene concesso ai rifugiati nelle ambasciate della Germania Ovest di Praga e Varsavia di trasferirsi nella Repubblica Federale.
  • 9 novembre – Berlino: cade simbolicamente e fisicamente il muro che divideva la città dal 1961.
  • 10 novembre – Bulgaria il leader del Partito comunista Todor Živkov è costretto alle dimissioni da segretario generale; viene sostituito nella funzione da Petăr Mladenov.
  • 17 novembre – Cecoslovacchia: inizio della Rivoluzione di Velluto
  • 20 novembre – l'Assemblea generale delle Nazioni Unite approva la Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia, che entrerà in vigore il 2 settembre 1990.
  • 27 novembre – Colombia: il narcotrafficante Pablo Escobar compie un attentato sul Volo Avianca 203

Dicembre

  • 1º dicembre – Città del Vaticano: Papa Giovanni Paolo II riceve la visita di Michail Gorbačëv.
  • 4 dicembre – Italia: viene costituita la Lega Nord, partito indipendentista nato dalla fusione di Lega Lombarda e di altri gruppi indipendentisti.
  • 7 dicembre – Unione Sovietica: l'articolo 6 della Costituzione sovietica, che definisce il ruolo del Partito comunista come guida della società, è abrogato.
  • 13 dicembre – Stati Uniti: nasce la cantautrice americana Taylor Swift. La sua data di nascita ispirerà l'album pop più premiato di sempre, 1989.
  • 17 dicembre – Stati Uniti: esce la prima puntata de I Simpson sul canale televisivo Fox.
  • 20 dicembre – gli Stati Uniti invadono Panama.
  • 21 dicembre – Romania: a Bucarest il presidente Nicolae Ceaușescu convoca un'assemblea del Partito Comunista Rumeno per condannare le proteste iniziate cinque giorni prima a Timisoara. Ma la piazza gli si volge contro ed inizia la rivolta nella capitale romena.
  • 22 dicembre
    • Berlino: viene riaperta la Porta di Brandeburgo.
    • Romania: dopo una settimana di dimostrazioni sanguinose e la fuga di Ceausescu, Ion Iliescu diventa presidente della Romania, ponendo fine alla dittatura comunista.
  • 25 dicembre – Romania: dopo violente manifestazioni e scontri di piazza, ed un sommario "processo lampo" di soli 55 minuti da parte di un tribunale militare improvvisato, esecuzione del dittatore Nicolae Ceaușescu e della moglie Elena, trasmessa anche dalla televisione romena.
  • 27 dicembre – in Romania viene adottata la bandiera nella sua forma attuale.
  • 29 dicembre
    • Ad Hong Kong scoppiano delle rivolte dopo che il governo decide di rimpatriare con la forza i rifugiati vietnamiti.
    • Václav Havel diventa Presidente della Cecoslovacchia.

Nati

Ci sono circa 6 040 voci su persone nate nel 1989; vedi la pagina Nati nel 1989 per un elenco descrittivo o la categoria Nati nel 1989 per un indice alfabetico.

Morti

Ci sono circa 1 280 voci su persone morte nel 1989; vedi la pagina Morti nel 1989 per un elenco descrittivo o la categoria Morti nel 1989 per un indice alfabetico.

Calendario

Premi Nobel

  • per la Pace: Dalai Lama Tenzin Gyatso
  • per la Letteratura: Camilo José Cela
  • per la Medicina: John Michael Bishop, Harold E. Varmus
  • per la Fisica: Hans G. Dehmelt, Wolfgang Paul, Norman F. Ramsey
  • per la Chimica: Sidney Altman, Thomas R. Cech
  • per l'Economia: Trygve Haavelmo
Collection James Bond 007

Altri progetti

  • Wikiquote contiene citazioni di o su 1989
  • Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su 1989

Text submitted to CC-BY-SA license. Source: 1989 by Wikipedia (Historical)